Sking Eyebrow EDITION - 3 e 4 ottobre 2017

Si avvicina l’appuntamento con il primo campionato nazionale intermarca di trucco permanente. Ma qual è l’atmosfera del pre-gara? Lo abbiamo chiesto a Ennio Orsini

Mancano poco più di due mesi (nel momento in cui scriviamo, ndr) all’evento dell’anno, per quanto riguarda il settore della dermopigmentazione. Il 3 e 4 ottobre 2017, a Roma presso l’Hotel Sheraton Parco de’ Medici, si svolgerà la prima edizione del campionato nazionale di trucco permanente, organizzata da A.I.DER., e riservata alla dermopigmentazione delle sopracciglia.
“Le selezioni per la prima edizione di Sking – esordisce Ennio Orsini - si stanno ormai per concludere. Ad oggi siamo arrivati a più di 50 idonei (concorrenti che hanno superato le selezioni) per il campionato nazionale di trucco permanente in entrambe le divisioni: microblading e macchinetta elettromeccanica. Quest’ultima, tra l’altro, è stata la più richiesta a livello di iscrizioni”.

NON SOLO COMPETIZIONE
Anche se Sking Eyebrow Edition è incentrato sul campionato nazionale, in programma il 3 ottobre,  altrettanto importante sarà la giornata del 4 ottobre, durante la quale è previsto un Congresso, che vede la presenza di tanti ospiti internazionali tra cui Oxana Martynenko, Rita Romo, Miriam Alcantara. Un’occasione unica per confrontarsi con i protagonisti della dermopigmentazione e conoscere tutte le ultime novità in tema di permanent make-up, come sottolinea l’intervistato.


GIOCO DI SQUADRA
Quali sono i feedback che state ricevendo dai dermopigmentisti italiani che hanno partecipato alle selezioni?
“Il campionato si sta concretizzando già da prima della gara: c’è grande spirito di aggregazione e solidarietà tra i concorrenti, tanto è vero che l’organizzazione ha provveduto a creare un gruppo su ‘what’s up’ che vede coinvolti tutti gli idonei alla competizione. La sensazione è che si sta facendo squadra e che nascerà una bella amicizia tra i concorrenti del primo campionato italiano Intermarca. Ricordo, infatti, che questo campionato è il primo nel settore aperto a tutte le accademie e a tutte le aziende”.
Quali caratteristiche deve avere, secondo il suo parere, il vincitore  di questa prima edizione di Sking? “Sarà una competizione in cui vincerà il più coraggioso, sarà il campionato di chi sogna e non
ha paura. Questo sarà il vincente di Sking. In ogni caso tutti i concorrenti considerati idonei hanno già vinto perché verrà
data loro ampia visibilità a livello nazionale, anche attraverso la pubblicazione, in collaborazione con Beauty Plan; inoltre, le schede di tutti i concorrenti verranno inserite sul sito ufficiale della competizione”.   

 
a cura della redazione


LA GARA
Il campionato si rivolge a tutti i dermopigmentisti specializzati nel trucco permanente delle sopracciglia. Sono previste due divisioni: tecniche manuali  e attrezzature elettromeccaniche. Ogni divisione  è suddivisa a sua volta in due categorie: talenti e maestri.

Per informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.sking.events


 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

 


 
 

 


 

 


 

 
 
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze.
Clicca su APPROVO per continuare la navigazione