STORIE DI SUCCESSO

Un viaggio alla scoperta di BeautyCheck attraverso l’esperienza diretta dei nostri clienti

Nei nostri precedenti articoli, ti abbiamo riempito di motivi per cui dovresti utilizzare un software gestionale (Beautycheck, ovviamente) e strutturare una presenza nel web. Adesso siete voi a parlare!
Sono i nostri clienti, i nostri protagonisti, sono le loro testimonianze i nostri migliori successi. Grazie a loro abbiamo sempre ben chiara la direzione che dobbiamo intraprendere ed è per questo che vogliamo condividere, con voi, le Storie di Successo che sentiamo giornalmente!
Iniziamo il nostro viaggio a Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze, da Monica Passerella e Katia Campostrini.
Lys de Beauté apre il 15 dicembre 2015. Katia, amica ed estetista di fiducia di Monica, le propone di diventare socie e di aprire un centro estetico insieme. Monica era nel settore del turismo, ma sentiva il bisogno di reinventarsi.


Quale era il vostro obiettivo?

L’intenzione, fin dall’inizio, era quella di proporre un centro diverso dagli altri, vista l’alta concorrenza, e improntato su un’offerta di servizi specializzati e ad alta tecnologia.


Perché avete deciso di abbandonare la “carta” per gestire il vostro istituto?

Avendo scelto di avvicinarci alle tecnologie, non sarebbe stato coerente restare legate alla gestione “manuale”. Era un incubo quando dovevamo avere a portata di mano le informazioni dei clienti, o anche semplicemente il tempo che impiegavamo a cercare gli appuntamenti… Sfogliare l’agenda all’infinito solo per ricordare alla cliente quando sarebbe stato il suo prossimo appuntamento.


Quanto è stato difficile inserire un software gestionale?

Come già detto, fin da subito era nelle mie intenzioni, mentre la mia socia Katia era restia a informatizzare, e spaventata dall’impegno che avrebbe implicato. La maggior parte del lavoro è stato l’inserimento dei clienti e dei servizi, più che altro perché voleva dire dedicarci del tempo.


Dalla nostra esperienza, solitamente, dopo l’acquisto, si ha paura di non essere seguiti. Come è stata la vostra esperienza con la formazione e l’assistenza?

Abbiamo deciso di inserire il software fin da subito e gestire l’apertura, imparando le diverse funzionalità, voleva dire mettersi alla prova. Quello che ha fatto la differenza è stata l’assistenza tecnica. Luca, che ci ha seguito nella formazione, ha insistito per farci utilizzare il planning del software, prima iniziando a spostare gli appuntamenti dall’agenda cartacea e poi sostituendola interamente. All’inizio, soprattutto per Katia, è stata una forzatura, perché l’abitudine ti porta a cercare carta e penna, ma poi è diventato automatico. Una volta che si abbandona l’agenda cartacea è tutto più semplice...


Con quali criteri avete valutato cosa acquistare? Perchè avete scelto BeautyCheck?

Abbiamo valutato più aziende, circa 3. Fin da subito ci ha colpito Giovanni, amministratore di Info-Lan (azienda che produce e commercializza BeautyCheck), per la sua chiarezza, professionalità e disponibilità. Io, Katia e mio marito abbiamo partecipato a una presentazione e, oltre che mostrarci le varie caratteristiche, abbiamo potuto porgli dubbi e domande. Anche il prodotto ci è sembrato, fin da subito, completo e aveva quello di cui avevamo bisogno.


Cosa avete scelto di inserire?

Oltre che la parte gestionale ci serviva anche un sistema per fare comunicazione e pubblicità. Non volevamo rimanere ancorati ai sistemi tradizionali, ma spingerci verso le nuove tendenze.


Che cosa vi ha aiutato di più?

Che cosa ha fatto la differenza?
Diverse funzioni. Il punto vendita, il marketing, lo storico clienti...Lavorando molto con servizi personalizzati, anche solo la preparazione di un semplice preventivo è importante. Ci ha snellito il lavoro, perchè è già pronto da stampare, si salva sullo storico della cliente e si trasforma in vendita in un click.
Grazie all’ultima campagna con sms landing, che abbiamo inviato dal portale marketing collegato al gestionale, abbiamo avuto una percentuale di aperture altissima. In 4 ore abbiamo terminato i coupon promozionali! Una volta preparata la landing page, che sia un open day o una promozione posso condividerla facilmente e immediatamente su facebook e whatsapp.


L’uso del gestionale, il booking online e il marketing, quanto hanno influito sulla clientela?

Quando la cliente compila la sua scheda personale, le chiediamo come sia venuta a conoscenza del nostro centro e sono molte quelle che hanno risposto di averlo scelto grazie al nostro sito web, dove permettiamo anche di prenotare online.
Il punto vendita invece, mi permette di creare pacchetti personalizzati e voucher, posso tener d’occhio la situazione del centro e avere sempre disponibile lo storico
del cliente.
Ogni settimana abbiamo da 1 a 2 nuovi clienti, infatti il nostro “database” sta crescendo e così stiamo ampliando anche il nostro team.
Siamo aperte da 2 anni, abbiamo appena inserito una nuova collaboratrice e stiamo per inserirne un’altra, inseriremo 3 macchinari nuovi e integreremo la nostra offerta con servizi di consulenze affini agli obiettivi delle nostre clienti.


Qual è la vostra filosofia lavorativa?

Proporre nuovi articoli, far attenzione alla vetrina, investire sui macchinari e fare comunicazione, sono aspetti che fanno la differenza nella gestione del nostro istituto. Significa tener vivo l’interesse della clientela e del pubblico, ma non finisce qui. Bisogna tener sempre sotto controllo gli andamenti delle vendite, andare alle fiere di settore e fare formazione.


Hai riscontrato un miglioramento nella tua organizzazione e nella gestione dell’immagine del centro, oltre che nell’impatto col cliente?

Certo che ha migliorato la gestione del centro, come ti dicevo non potrei farne a meno.


Ti sentiresti di consigliare alle vostre colleghe di intraprendere il “salto
nella tecnologia” insieme a noi?
Ovviamente lo consiglio a tutti i centri che decidono di essere al passo con i tempi, poiché non si può pensare nel 2018 di utilizzare ancora il cartaceo.

di Giovanni Nichetti

www.beautycheck.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel 0373/970241

 

 

 


L'articolo completo e ulteriori approfondimenti li trovi sulla rivista BEAUTY PLAN

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

 


 
 

 


 

 


 

 
 
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze.
Clicca su APPROVO per continuare la navigazione