MUD Make-up Designory: A SCUOLA DI MAKE-UP

MUD Make-up Designory è la scuola leader internazionale nella formazione di make-up artist professionisti. Presente nel mondo con più di 40 sedi, la sua eccellenza è dovuta alla qualità dei suoi protocolli didattici e all’unicità del suo metodo d’insegnamento, grazie ai quali ogni anno certifica migliaia di make-up artist, specializzati nei principali settori del make-up.
Per la copertina di questo numero, il total look è stato realizzato dalle istruttrici certificate MUD Studio Milano Ana Jeric e Jasmijn Buijs, che insegnano a Milano. La scelta è stata quella di proporre un look che fosse al tempo stesso semplice e raffinato, attraverso un soft smokey eyes dalle tonalità plumbee, con contorni leggeri e molto sfumati che richiamano gli occhi delle donne anni ’20 e con un hairstyle raccolto e ordinato. Ed è proprio la complessità dell’acconciatura, con le due dutch braids, che rende il total look moderno e fresco.

ISTANTANEE DAL BACKSTAGE
In queste pagine le make-up artist  Ana e Jasmijn spiegano i passaggi fondamentali che sono stati eseguiti realizzare il total look della copertina.
Base: primo step è stato un’adeguata preparazione della pelle con prodotti di skincare adatti alla tipologia di pelle della modella; successivamente è stato applicato un fondotinta in crema che si accordasse al tono e al sottotono della pelle; infine sono stati utilizzati due correttori cremosi per correggere le discromie.  
Tutti questi passaggi vengono trattati durante il corso di trucco correttivo Beauty Essentials – Level I, che fornisce tutte le basi indispensabili per intraprendere il lavoro  
di make-up artist.
Contouring: il secondo step è rappresentato dal posizionamento di luci e ombre sul viso attraverso la tecnica del contouring. Sono stati, quindi, valorizzati gli zigomi, la forma delle mascelle, l’arco di cupido e l’arcata sopraccigliare grazie all’uso di highlight and shadows in crema. Le tecniche correttive base vengono apprese durante il Level I e successivamente riprese, nelle sue forme avanzate, nel Level II, in particolare durante i corsi di Studio Make-up e High Fashion Make-up.

Occhi: il trucco occhi è fondamentale perché è la parte del viso che maggiormente rivela l’espressione. Per realizzare la tecnica soft smokey eye è essenziale conoscere la giusta sequenza d’applicazione dei diversi prodotti e dei colori scelti. In questo caso Ana ha scelto tonalità plumbee, dal grigio medio fino al grigio antracite, sfumate sufficientemente da lasciare indefiniti i contorni del make-up. Ha poi applicato una matita nera alla base delle ciglia per intensificare e dare più definizione agli occhi. La correzione delle differenti tipologie di occhi vengono analizzate durante il Level I, mentre durante il Level II vengono insegnate tutte le tecniche applicate ai diversi ambiti del make-up; nel caso specifico, la tipologia di smokey eye proposta appartiene alle diverse tecniche del corso High Fashion Make-up.

Labbra: le labbra sono una zona importante nel make-up del viso perché possono completare armoniosamente o stravolgere l’intero trucco. Per il look scelto abbiamo realizzato delle labbra nude, applicando un gloss a base leggermente rosata, per esaltarne il colore naturale e far risaltare maggiormente il trucco occhi, protagonista del make-up. È, perciò, fondamentale per un make-up artist saper scegliere i giusti particolari del trucco per la coerenza del look da realizzare. Durante il corso di High Fashion – Level II e nel Level III ampio spazio è dato allo sviluppo di una visione globale a 360 gradi di ogni singola parte che compone il look finale.

Hairstyle: per completare il make-up, Jasmijn ha realizzato un dutch braids hairstyle, che dà impatto e carattere, ma allo stesso tempo ordine e raffinatezza all’intero look. Oltre all’acconciatura qui proposta, durante il corso Level III – Essentials of Hair gli allievi apprendono tutte le tecniche di acconciatura utilizzate nei diversi settori del make-up, come trucco sposa, cinematografico/televisivo o trucco moda. L’hairstyle è una parte imprescindibile nella realizzazione di qualsiasi look, per questa ragione è essenziale per
il make-up artist pensare e saper eseguire un’acconciatura coerente con il make-up.

 

CREDITS
Make-up artist: Ana Jeric
e Jasmijn Buijs
Hairstylist: Jasmijn Buijs Fotografo: Nico Stinghe
www.anothersidewalk.tv Styling: MUD Studio Milano team

 

L'articolo completo lo trovi su BEAUTY PLAN di settembre. Scopri la promozione abbonamento a te riservata!


 

Il mercato della cosmetica è fatto di tendenze talvolta opposte, spesso complementari, ma sempre...

LEGGI TUTTO...

Con l’arrivo della bella stagione il corpo si scopre e si libera dai condizionamenti e dalle...

LEGGI TUTTO...

Confermato l’andamento positivo del settore che nel 2017 è cresciuto del 4,4%,per un valore...

LEGGI TUTTO...

Vietato improvvisare.La dermopigmentazione deve essere eseguita da un’estetista specializzata,...

LEGGI TUTTO...

Dai materiali al posizionamento delle cabine, passando per la scelta dell’illuminazione. Niente...

LEGGI TUTTO...

Questi i trend di primavera interpretati per Beauty Plan dai maestri Antonio Riccardo make up...

LEGGI TUTTO...

Batteriologicamente pura e con sede nel sottosuolo. È l’identikit dell’acqua termale, alleata...

LEGGI TUTTO...

In inverno, la nostra pelle ha bisogno di un aiuto in più per tenere testa alle condizioni...

LEGGI TUTTO...

La scienza e la ricerca sono elementi fondamentali per la crescita e l’evoluzione...

LEGGI TUTTO...

I trend per la primavera - estate 2018 si ispirano a una donna coraggiosa, energica, decisa e il...

LEGGI TUTTO...

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze.
Clicca su APPROVO per continuare la navigazione