Strategie anti-freddo

In inverno, la nostra pelle ha bisogno di un aiuto in più per tenere testa alle condizioni climatiche.  
In cabina e a casa, è consigliabile spiegare alla cliente le proprietà di trattamenti e cosmetici ultra-nutrienti.

 

Quando la colonnina di mercurio scende in picchiata, la nostra pelle ci lancia il suo personale SOS, dando origine a pizzicori, arrossamenti e screpolature. Per darle sollievo, l’imperativo è consigliare alla cliente trattamenti in istituto e prodotti domiciliari ad hoc dalle texture ricche e corpose, capaci di trattenere l’acqua nei tessuti e apportare il giusto livello di idratazione, e di componenti umettanti. Attenzione: anche se la cute del viso è quella più esposta, raccomandatele di non trascurare nemmeno quella del corpo.


IN ETICHETTA
“Gli ingredienti immancabili sono oli, burri e grassi vegetali”, sottolinea il dottor Luigi Rigano, cosmetologo a Milano, “perché l’epidermide in inverno ha bisogno di una maggiore quantità di lipidi, cioè di grassi, che la pelle non è in grado di produrre fisiologicamente e che devono essere introdotti nel corpo per mezzo dell’alimentazione e sulla cute con  il supporto cosmetico”.  

Una maggiore idratazione è essenziale, in quanto la secchezza ambientale dei mesi freddi permette all’acqua presente nella pelle di evaporare con maggiore facilità.


VITAMINE & CO.
Riflettori puntati sulle vitamine A ed E, che stimolano la rigenerazione cellulare, e sostanze che migliorano  la barriera cutanea come le ceramidi, ad azione rinforzante. “Semaforo verde anche per proteine e amminoacidi, specie per i residenti in città”, spiega l’esperto, “perché svolgono un ruolo di scudo difensivo nei confronti dell’inquinamento ambientale, con effetto filmogeno e anti-irritante. Sul fronte estratti vegetali, sono molto performanti quelli di calendula e di camomilla”.


IN CABINA
Per il viso, uno dei rituali più efficaci è la maschera che ha il vantaggio di avere un effetto immediato. La frequenza indicata è di una seduta ogni 15 giorni. 
“Attenzione ai prodotti che contengono acidi della frutta se la pelle della cliente tende a irritarsi facilmente”, conclude il dottor Rigano, “gli AHA (alfa-idrossiacidi) sono sostanze che da un lato stimolano il rinnovamento cellulare e hanno un’azione illuminante, ma dall’altro possono provocare qualche lieve arrossamento su pelli sensibili”. Per il corpo sono utili le spazzolature, che oltre a un effetto esfoliante, hanno un’azione detox, eliminando dalla cute scorie e tossine, generate anche da riscaldamento e inquinamento ambientale.
Mani e piedi. Se la pelle delle estremità è particolarmente soggetta a screpolature e desquamazione a causa del freddo, consigliate delle immersioni in paraffina calda, una cera di origine minerale. Si tratta di un trattamento veloce (dura dai 15 ai 20 minuti), che apporta comfort e benessere immediato, anche in caso di piccoli dolori articolari.


di Simona Lovati

 

 


L'articolo completo e ulteriori approfondimenti li trovi sulla rivista BEAUTY PLAN

 

La salute della pelle dipende e dipenderà sempre più dalla presenza e dalla somministrazione...

LEGGI TUTTO...

Il connubio indispensabile per le prossime settimane? Idratare ed esfoliare viso e corpo. Solo...

LEGGI TUTTO...

Indispensabili tutto l’anno, sono il must quando i raggi del sole si fanno più caldi e decisi....

LEGGI TUTTO...

Il mercato della cosmetica è fatto di tendenze talvolta opposte, spesso complementari, ma sempre...

LEGGI TUTTO...

Con l’arrivo della bella stagione il corpo si scopre e si libera dai condizionamenti e dalle...

LEGGI TUTTO...

Confermato l’andamento positivo del settore che nel 2017 è cresciuto del 4,4%,per un valore...

LEGGI TUTTO...

Vietato improvvisare.La dermopigmentazione deve essere eseguita da un’estetista specializzata,...

LEGGI TUTTO...

Dai materiali al posizionamento delle cabine, passando per la scelta dell’illuminazione. Niente...

LEGGI TUTTO...

Questi i trend di primavera interpretati per Beauty Plan dai maestri Antonio Riccardo make up...

LEGGI TUTTO...

Batteriologicamente pura e con sede nel sottosuolo. È l’identikit dell’acqua termale, alleata...

LEGGI TUTTO...

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze.
Clicca su APPROVO per continuare la navigazione